Cromatura metalli

La cromatura dei metalli è un tipo di lavorazione utile per preservare il materiale dalla corrosione e dall’ossidazione, proteggendolo da agenti atmosferici e donando una lunga vita ad ogni oggetto, mantenendo la sua bellezza inalterata nel tempo.

Attraverso la cromatura, un metallo più nobile si va ad unire ad un oggetto metallico, lo ricopre e gli dona così una maggiore resistenza all’umidità e a qualsiasi componente che possa danneggiarne la superficie.

Le maniglie delle porte, alcuni elementi d’arredo in metallo, la rubinetteria, ma anche le componenti di automobili e motocicli d’epoca perdono a poco a poco il loro splendore a causa dell’utilizzo, dello sfregamento o del semplice trascorrere del tempo; un trattamento di cromatura professionale riporterà l’estetica di ogni oggetto alla bellezza iniziale.

Procedimenti di cromatura

La cromatura può essere realizzata tramite bagni di cromo esavalente o trivalente, a seconda delle necessità; la cromatura con bagni di cromo esavalente, prevede la deposizione del cromo per via elettrolitica, mentre la cromatura con bagni di cromo trivalente, si differenzia per la composizione chimica della soluzione utilizzata e per gli anodi impiegati.

La ditta di Roma, operante su tutto il Lazio e l’Abruzzo offre una consulenza personalizzata per la realizzazione di processi di cromatura, che possono essere effettuati a caldo, a freddo, tramite un procedimento galvanico, a spessore, flash o in modo tradizionale.

Attraverso particolari tipi di bagno, il materiale da trattare viene lavorato e rettificato, garantendo prodotti finiti d’eccellenza, perfetti per essere direttamente utilizzati dai privati, o pronti per venire integrati in un processo di lavorazione per l’industria meccanica o dell’arredamento.

Cromatura metalli
Share by: